Annunci

[Recensione #10] Clara Sanchez – La voce invisibile del vento

Buonasera lettrici e lettori di Leggere ti salva,

stasera voglio parlarvi del libro di Clara Sanchez“La voce invisibile del vento” edito da Garzanti.

12960087_1692711110997342_1793605123_n

Trama: Spagna, località di Las Marinas. La luce si è ritirata verso qualche luogo nel cielo. Il buio della notte avvolge le viuzze del paese e il mare è nero come la pece. Julia ha perso la strada di casa: è circondata dal silenzio e sente solo la voce del vento che soffia dal mare, e profuma di sale e di fiori. Non ricorda cosa sia successo: era uscita a prendere del latte per suo figlio, ma sulla strada del ritorno all’improvviso si è ritrovata in macchina senza soldi, documenti e cellulare. In pochi minuti quella che doveva essere una vacanza da sogno si è trasformata in un incubo. Per le strade non c’è nessuno, le case sulla spiaggia sembrano tutte uguali e Julia non riesce a ritrovare l’appartamento nel quale l’attendono il marito Félix e il figlio di pochi mesi. Prova a contattarli da un telefono pubblico, ma la linea è sempre occupata. Tutto, intorno a lei, è così familiare eppure così stranamente irreale. Tra le vie oscure e labirintiche c’è solo una luce, quella di un locale notturno. A Julia non resta altra scelta che raggiungerlo, nella speranza di trovare qualcuno che l’aiuti. Qui, quasi ad aspettarla, c’è un uomo, un tipo affascinante, con la barba incolta e l’accento dell’Est Europa, che sembra sapere tante, troppe cose su di lei. Si chiama Marcus: Julia ha la sensazione di averlo già incontrato da qualche parte. Fidarsi di lui è facile. Eppure Marcus non è quello che sembra e nasconde qualcosa, come ha appena scoperto anche Félix, che sta cercando in tutti i modi di riavere Julia con sé. Ma la donna può affidarsi solo a sé stessa. Deve ascoltare il vento che continua a soffiare intorno a lei. Deve capire cosa sta accadendo. Perché è lì, nel suo istinto di sopravvivenza, che può trovare finalmente la strada di casa.Dopo l’incredibile successo del Profumo delle foglie di limone, un fenomeno editoriale unico, ancora nella classifica dei bestseller a un anno dall’uscita, Clara Sánchez torna con un romanzo dalla forza dirompente. La voce invisibile del vento racconta una storia di fiducia e di perdono, di colpa e di memoria individuale, di amore e di segreti, una storia che sarà impossibile dimenticare.

Autore:Clara Sanchez

Titolo:La voce invisibile del vento

Casa editrice:Garzanti

Prezzo: € 9,90

Pagine:361

Recensione: Ho iniziato questo libro ad aprile, ben due mesi fa. Purtroppo, il nuovo lavoro non mi ha lasciato molto tempo per leggere all’inizio. Ma devo anche aggiungere che questo romanzo non mi ha presa per niente. Continuavo a leggerlo sperando che, prima o poi, arrivasse la svolta. Quel momento in cui un lettore capisce che, di quel romanzo, non potrà farne più a meno. Ho sperato fino all’ultima pagina, ma non è avvenuto.

La scrittrice ha scelto di raccontare questa storia dando voce a due personaggi: Felix e Julia, marito e moglie. E, all’inizio, ero molto incuriosita. Ma, man mano che leggevo, la mia curiosità è andata scemando. Non trovavo un filo logico, i due racconti erano troppo diversi. Forse quello più sensato era quello raccontato da Felix. Quando poi ho iniziato a capire il perché di questa enorme diversità, sono rimasta “delusa”. Ho trovato, però, alcune citazioni interessanti, che a breve troverete in questo blog.

La storia in sé non è male, ma forse avrei usato un altro modo per raccontarla. 

Annunci
Piaciuto l'articolo? Condividilo!

1 Reply on “[Recensione #10] Clara Sanchez – La voce invisibile del vento

  1. Ho questo libro a casa ma ancora non lo leggo seppur avendolo da parecchio.
    L’ha letto mia madre e mi ha detto le stesse cose in recensione quindi sta ancora lì in attesa di essere letto.
    📖

Rispondi a Sara Fabian Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: