[Recensione #12] Jamie McGuire – Un indimenticabile disastro

Buonasera lettrici e lettori di Leggere ti salva.

Dopo qualche mese, finalmente, sono di nuovo tra di voi.

Conoscete i fratelli Maddox? Oggi vi parlerò di uno di loro 🙂

14712073_360408604306159_3878370685357129728_n

Autrice:Jamie McGuire

Titolo: Un indimenticabile disatro

Titolo originale: Beautiful Redemption

Casa editrice:Garzanti

Pagine: 280

Prezzo: € 16,90

Trama: La cosa più importante per Thomas Maddox è proteggere i suoi fratelli. Travis, con le sue bravate e la sua aria da duro, è quello che gli dà più filo da torcere. Anche ora che nella sua vita è arrivata Abby, l’unica che riesce a tenergli testa e a far breccia nel suo cuore di guerriero.
Il cuore di Thomas, invece, non ha più spazio per i sentimenti. Sembra che per lui, cinico e sfuggente, non valga il detto «quando un Maddox si innamora è per sempre». Ma per la sua famiglia è pronto a fare di tutto.
Dopo l’ennesimo errore, Travis si trova in una situazione più grande di lui. Thomas sa che per toglierlo dai guai c’è una sola persona che può aiutarlo: Liis. Liis che vorrebbe avere tutto sotto controllo, ma in amore non ci sono regole. L’imprevisto è la vera magia. Dal loro primo incontro la ragazza ha capito che non si può sfuggire a quegli occhi. Eppure, costretta a lavorare al fianco di Thomas ogni giorno, per salvare Travis e permettergli di vivere la sua splendida storia con Abby, Liis è messa a dura prova. Perché vederlo lottare per suo fratello le mostra un lato di Thomas che non credeva esistesse. Perché la felicità che prova quando è insieme a lui fa paura. Liis sente che tutti suoi tentativi di resistere all’amore stanno per vacillare. Ma il prezzo da pagare forse è troppo alto e la possibilità di soffrire ancora molto, molto vicina.

Recensione:Thomas è il più grande dei fratelli Maddox, vive e lavora a San Diego, in California, come agente dell’FBI. In famiglia, però, nessuno sa di cosa si occupa. Nessuno tranne Camille, la ragazza di Trent. 

Liis è, anche lei, un’agente dell’FBI trasferitasi da Chicago per un’importante traduzione di documenti e conversazioni dal giapponese. Il suo sogno, però, è raggiungere Quantico.

Si incontrano, per la prima volta, in un bar e, già dal primo sguardo, rimangono attratti l’uno dall’altra e, così, tra loro scoppia la passione. Ma tra loro la storia non sarà molto facile: lui è rimasto molto scottato dalla fine della storia con Camille e lei si considera sposata con il suo lavoro. Aggiungiamo un particolare molto importante: lui è il suo capo.

Riusciranno a trovare un punto d’incontro? Riusciranno i loro sentimenti a prevalere sulle loro paure?

Io ho adorato questo libro, come ogni libro della McGuire. I fratelli Maddox ti affascinano, le loro storie sono intriganti e il loro modo di amare ti fa sognare.

Il romanzo è scorrevole, molto ben scritto e ti coinvolge sempre di più, pagina dopo pagina. Rispetto agli altri protagonisti, ho trovato questi molto più maturi, molte meno scenate e più fatti. Forse per l’età, forse per il tipo di vita.

Comunque, è un libro che vi consiglio assolutamente, se vi piace il genere. Se non avete letto ancora nulla di questa autrice, vi avviso: non perdete altro tempo e rimediate subito con il primo romanzo: Uno splendido disastro.

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: