Segnalazione: Chantal Lazzaretti – I doni della Madre Terra

Buonasera lettrici e lettori, ecco a voi una nuova segnalazione!

Questa sera vi parlo del romanzo di Chantal Lazzaretti, I doni della Madre Terra, edito da Linee infinite edizioni.

art.jpg

“Due occhi azzurri come il mare mi stanno guardando impauriti. Uno sguardo fermo, fisso su di me dubbioso, stupito e terrorizzato come può essere il mio.”

Autore: Chantal Lazzaretti

Titolo: I doni della Madre Terra

Casa editrice: Linee Infinite Edizioni (sito)

Prezzo: € 15,00

Pagine: 402

Genere: Fantascienza

Trama: In un futuro lontano, il genere umano si trova coinvolto in un’avventura straordinaria alla
riscoperta del pianeta Terra. Gli uomini arrivano da un mondo senz’anima, tecnologicamente avanzato ma ormai privo di ri­sorse, per ritornare alle origini.
Vogliono ripercorrere le orme dei propri avi, riscoprendo la vita senza le barriere e i filtri
imposti dall’utilizzo costante della tecnologia.
Madre Natura è pronta ad acco­gliere i propri figli regalando loro gioie e sfide da affrontare.
Tutto è nuovo e molte cose sono cambiate sulla Terra. Alexy vive sulla propria pelle quest’avven­tura e, insieme ai suoi compa­gni, scopre i misteri di questo nuovo pianeta. Il mare è senza dubbio l’attrattiva più grande e i suoi segreti richiamano l’atten­zione della ragazza.
Qualcosa la segue costantemen­te nelle sue esplorazioni marine e un ragazzo dai profondi occhi blu le compare davanti miste­riosamente. Una presenza ma­gnetica, ipnotica, che porta
Alexy ad innamorarsi di lui perdendo di vista la realtà.
Fantasia e certezze si alternano.
Nuovi luoghi ed esseri straor­dinari si susseguono mettendo in dubbio la presenza del ra­gazzo dagli occhi blu. Molte domande tormentano Alexy. Di chi si potrà fidare? Chi dice la
verità? Qual è la realtà? Chi de­ve temere?

“Profumo di salsedine. Brezza marina, eccomi di nuovo qui, all’alba di un nuovo giorno. Un altro qua sulla Terra.”

L’AUTRICE

Chantal Lazzaretti, classe 1988, è nata a Reggio Emilia. I doni della Madre Terra è il suo primo romanzo.

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: