Annunci

[Oggi parliamo di…] 19 gennaio 1809, nacque 209 anni fa Edgar Allan Poe

Ritorna la rubrica Oggi parliamo di… e questa volta parleremo di Edgar Allan Poe.

Edgar_Allan_Poe.jpg

Lo scrittore nacque a Boston il 19 gennaio 1809 dall’attrice britannica Elizabeth Arnold Hopkins Poe e dall’attore David Poe Jr.
Il padre abbandonò la famiglia nel 1810 e la madre morì l’anno seguente a causa di una tubercolosi polmonare. Venne così affidato alla famiglia di John Allan, anche se non lo adottarono mai formalmente.

Da bambino rivelò un’eccezionale memoria; gli fu affibbiato l’appellativo di Jungle-man per la sua inclinazione per le rime e le anafore. Subì un violento squilibrio del sistema nervoso a causa della sua esagerata passione per la musica e la poesia.
Volendogli impartire un’educazione fortemente inglese, i genitori adottivi lo fecero studiare in Inghilterra. In seguito, raccontò le memorie di quel tempo nel William Wilson.

Dopo la morte del fratello, avvenuta il 1 agosto 1831, Poe iniziò tentativi più concreti per promuovere la sua carriera di scrittore. Essendo quello, però, un periodo di crisi per l’editoria statunitense, dovette più volte ricorrere a richieste di denaro.

Dopo le sue prime esperienze poetiche, Poe si concentrò sulla prosa. Pubblicò alcune storie e iniziò a lavorare al suo unico dramma, Ponziano. Nel 1833 gli venne assegnato un premio per il suo racconto, Manoscritto trovato in una bottiglia.

Nel 22 settembre 1835 sposò sua cugina Virginia; lui aveva 26 anni mentre lei solo 13, anche se sul certificato di matrimonio risultava che ne avesse 21. 

Tra il 1837 e il 1843 scrisse molti articoli, libri, recensioni, storie e migliorò la sua reputazione da critico.

Nel gennaio del 1847 sua moglie morì di tubercolosi. Si dice che il tema frequente negli scritti di Poe della morte di una bella donna nasca dalla ripetuta perdita di donne per tutta la sua vita, tra cui quella di sua moglie.
Sopraffatto dal dolore dopo la morte di Virginia, iniziò a corteggiare la poetessa Sarah Hellen Whitman, ma non ci fu niente di concreto. Tornò così a Richmond e riallacciò i rapporti con Sarah Elmira Royster, il suo primo amore di gioventù.

96804151991f173df8ab62ae9644142f--edgar-allen-poe-edgar-allan-poe-illustration.jpgPoe cominciò a bere in maniera massiccia e a usare droghe solo negli ultimi anni della sua vita, soprattutto dopo la morte della moglie, a differenza di quanto si raccontava.

Morì il 7 ottobre 1849 all’ospedale Washington College, dopo che fu ritrovato delirante per le strade di Baltimora.
Tutti i referti medici, compreso il suo certificato di morte, sono andati perduti. I giornali di allora attribuirono la sua morta a una congestione del cervello o infiammazione cerebrale, eufemismi usati per le morti dovute all’alcolismo.
L’effettiva causa della morte rimane comunque un mistero, non essendo stata fatta un’autopsia.

Nel giorno della sepoltura di Edgar Allan Poe, apparve un necrologio sul New York Tribune. Il pezzo iniziava con “Edgar Allan Poe è morto a Baltimora l’altro ieri. Questo annuncio farà sussultare molti, ma pochi ne saranno afflitti”.

poe_obit.jpg(L’inizio del necrologio della morte di Edgar Allan Poe)

Il necrologio riportava la firma di Ludwig che fu presto identificato in Rufus Wilmot Griswold, editore, critico e antalogista. Griswold tentò di distruggere la reputazione dello scrittore, dopo la sua morte, pubblicando un libro biografico, Memoria dell’autore. Lo descrisse come un alcolizzato, pazzo, drogato, depravato e utilizzò le lettere di Poe come prova. Gli amici dello scrittore defunto denunciarono le inesattezze del libro di Griswold; infatti, in seguito, le lettere che presentò come prova risultarono false.

La tomba di Edgar Allan Poe si trova a Baltimora, presso il Westminster Burial Ground.

Poe's_grave_Baltimore_MD.jpg

Voi avete letto qualche romanzo di questo autore? Cosa ne pensate?

Annunci
Piaciuto l'articolo? Condividilo!

2 Replies on “[Oggi parliamo di…] 19 gennaio 1809, nacque 209 anni fa Edgar Allan Poe

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: