Annunci

[Libri, film & serie tv] Il grande Gatsby e la sua trasposizione cinematografica

Ciao amici lettori, oggi inauguriamo una nuova rubrica: Libri, film & serie tv. Qui, come immaginerete, parleremo dei film e delle serie tv tratte dai libri.

48806.jpgPer inaugurare questa rubrica, inizieremo dal film Il grande Gatsby diretto da Baz Luhmann e tratto dal romanzo di Francis Scott Fitzgerald (potete leggere QUI la mia recensione).

Con protagonisti Leonardo Di Caprio (Jay Gatsby), Tobey Maguire (Nick Carraway) e Carey Mulligan (Daisy Buchanan), questo film del 2013 è la quarta trasposizione cinematografica. 

Il romanzo e il film narrano di un aspirante scrittore, Nick Carraway, che lascia il Midwest americano e arriva a New York nel 1922. Un’epoca in cui regna la dubbia moralità, la musica jazz e la delinquenza. Nick si ritrova vicino di casa di un misterioso milionario, Jay Gatsby, a cui piace organizzare feste. Nick viene così catapultato nel mondo dei ricchi, le loro illusioni, amori e inganni, e ne diventa testimone.

Le riprese della pellicola cinematografica sono state effettuate in Australia, nelle Blue Montains e a Sidney, tra l’estate e l’autunno del 2011. Per la sua realizzazione è stato usato un budget di 105 milioni di dollari.

Uscito nelle sale cinematografiche americane nel maggio del 2013, gli è stato assegnato il visto PG-13 (vietato ai minori di 13 anni non accompagnati dai genitori, per la presenza di immagini violente, contenuti sessuali, fumo e linguaggio greve); in Italia è uscito qualche giorno dopo l’uscita americana ed è stato distribuito con il visto censura ″film per tutti”.

9788804493044_0_0_1833_80.jpgDIFFERENZE TRA FILM E ROMANZO

  • La cornice cinematografica rappresentata dal diario di Nick è presente solo nel film.
  • La vita quotidiana e lavorativa di Nick è quasi trascurata: nel film, infatti, non si parla delle sue brevi avventure e il suo rapporto con Jordan è più vago.
  • Nel film Daisy è bionda e Jordan mora mentre nel romanzo Daisy ha i capelli neri e Jordan li ha color foglie d’autunno.
  • Nel film Tom spinge George a vendicarsi quando lo incontra sul luogo d’incidente di sua moglie; nel romanzo, invece, tutto ciò avviene nel pomeriggio del giorno dopo quando George si presenta a casa di Tom, credendolo responsabile della morte della moglie.
  • Nella trasposizione cinematografica il finale è più sintetico dopo la morte del protagonista: Nick non incontra né Wolfsheim né il padre di Gatsby.

Avete letto il famoso libro di Francis Scott Fitzgerald e visto il film con Leonardo Di Caprio? Io, al momento, ho letto solo il romanzo e non ne ho un bellissimo ricordo (potete leggere la mia recensione nel link lasciato sopra).

Ditemi le vostre opinioni!

Un bacio,
Silvia

Annunci
Piaciuto l'articolo? Condividilo!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: