Annunci

[RECENSIONE #31] Q502. 300 anni dopo il grande esodo di Sylvie Freddi

Buon pomeriggio, amici lettori. Oggi vi parlo di un libro di fantascienza: Q502. 300 anni dopo il grande esodo di Sylvie Freddi, edito Stampa alternativaRingrazio ancora Il taccuino ufficio stampa per avermene inviata una copia.

Potete trovare tutte le info QUI

LA MIA OPINIONE

Ci troviamo nella città di Agra, su Marte. Dylan è un detective con un passato misterioso alle spalle. Viene incaricato da una Qinab di ritrovare Q502, una neonata scomparsa venticinque anni prima proveniente dal mondo originario.
Per poter intraprendere questa ricerca, Dylan chiede aiuto a Kofta, suo tutore, che lo aiutò anche quando perse sua madre, e spera così di poter risolvere anche alcuni misteri legati al suo passato. Dopo cambi d’identità e alcuni pericoli corsi, Dylan riesce a raggiungere Hana, la neonata scomparsa che ormai è diventata una ragazza. Hanno entrambi una luna con tre puntini tatuata: cosa significa quel tatuaggio? E perché ce l’hanno entrambi?

Un libro di fantascienza, ma che non disdegna neanche il mistero. Personalmente non leggo molto i libri di questo genere, però questo non mi è dispiaciuto.
Forse avrei preferito l’approfondimento dei personaggi e un finale non così veloce. Sembra come se fosse stato scritto di fretta rispetto a tutto il resto della storia. Per farvi capire cosa intendo: il libro conta 197 pagine e la Q502 viene ritrovata intorno a pagina 170. Prima di allora, leggiamo tutte le difficoltà affrontate da Dylan e vari dialoghi con altri personaggi. Avrei preferito, però, leggere un po’ di più di Hana.

È un libricino piccolo, da leggere sotto l’ombrellone d’estate o una domenica pomeriggio sdraiati sul divano. Non è impegnativo, quindi la sua lettura scorre velocemente. Se poi siete appassionati del genere, credo che sia ancora più facile. Io, devo essere sincera, ho avuto qualche difficoltà con i vari nomi e i vari ruoli, però credo che sia un mio limite dovuto al fatto che non conosco questo tipo di storie.

Annunci
Piaciuto l'articolo? Condividilo!

1 Reply on “[RECENSIONE #31] Q502. 300 anni dopo il grande esodo di Sylvie Freddi

Rispondi a I Ritrovati (@ILibriRitrovati) Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: