[LIBRI, FILM & SERIE TV] Il miglio verde, dal libro alla pellicola

Buon pomeriggio, amici lettori, torna la rubrica Libri, film & serie tv e oggi vi parlo de Il miglio verde.

 Il miglio verde, film del 2009 diretto da Frank Daraband, è tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King del 1996 e ha per protagonisti Tom HanksMichael Clarke Duncan.

Nel libro e nel film si narra di John Coffey, un uomo gigante d’origina afroamericana, che viene condannato a morte per lo stupro e l’uccisione di due gemelline.

Le scene ambientate all’esterno e all’interno del carcere sono state girate presso il Tennessee State Prison, penitenziario che un tempo ospitava il braccio della morte dello stato americano.

La pellicola è stata distribuita il 10 dicembre 1999, ha ricevuto moltissime nomination ai vari eventi e ha vinto numerosi premi.

DIFFERENZA ROMANZO – FILM

Ci sono molte differenza tra il romanzo di Stephen King e il film diretto da Frank Daraband, io ve ne riporto qualcuna:

  • Nel film, la storia di Paul è ambientata nel 1935; nel romanzo, invece, è ambientata nel 1932
  • Nel film, Paul si emoziona di fronte a un vecchio film, Cappello a cilindro, e racconta alla sua amica Elaine la storia di John Coffey. Nel libro, invece, Elaine legge la storia che Paul ha cominciato a scrivere dopo aver incontrato il signor Jingles.
  • Nel film è stato inserito un errore: in ben due diverse scene, infatti, si notano i detenuti che portano la cintura come parte integrante della divisa carceraria. Nel libro, invece, viene rimarcato come i prigionieri non dispongano né di cintura né di lacci per le scarpe, per timore che vi si possano impiccare.
  • Nel film, il personaggio di John Coffey è molto più loquace; nel libro, l’unico discorso lungo lo fa quando cerca di tranquillizzare Paul sul suo desiderio di andarsene al più presto.

Avete letto il romanzo di King o visto il film? Qual è il vostro pensiero?

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: