Annunci

[RECENSIONE #45] Un altro giorno ancora di Bianca Marconero

Quando entro in una scuderia, mi sento a casa. I miei genitori erano “gente da cavalli” – papà li allevava e mamma li addestrava -, i miei quattro fratelli sono cresciuti a cavallo, e due di loro ne hanno fatto una professione: Gabriele è diventato ricercatore alla facoltà di veterinaria di Pisa, e Vittorio lavora…

Annunci

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #44] Sotto gli alberi di Thomas Hardy

Per gli abitanti del bosco ogni specie di albero ha una sua voce e un suo aspetto. Al passare del vento gli abeti singhiozzano e gemono non meno di quanto ondeggino, l’agrifoglio fischia e lotta contro se stesso, il frassino sibila e freme, il faggio fruscia mentre i suoi rami piatti si alzano e si…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #43] Mai più innamorata di Cecile Bertod

“Piacere, Daphne Hayes: ventinove anni, impassibilità congenita, attività sessuale ai minimi storici, nonché una delle più promettenti autrici di romanzi erotici del globo. Alcuni lo chiamano caso. Io preferisco punizione divina.” Cecile Bertod | Mai più innamorata | Newton Compton | € 10,00 | Pag. 352 Daphne è una famosissima autrice di romanzi erotici e…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #42] Deathless. Il segreto di Lord Brown di M. P. Black

Buon pomeriggio, amici lettori, come state? Eccomi tornata sul blog, finalmente. Purtroppo maggio è stato un mese un po’ difficile, quindi mi sono dedicata poco alla lettura e al blog stesso. Oggi voglio parlarvi del libro uscito il 28 maggio per Dri Editore, Deathless. Il segreto di Lor Brown di M. P. Black. Colgo l’occasione per ringraziare Thomas della…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #41] A Jennifer con amore di James Patterson

Sam e io siamo sedute su una spiaggetta quasi deserta del Lago Michigan, a nord dell’Hotel Drake di Chicago. L’albergo, dove poco fa abbiamo cenato al nostro tavolo preferito, è pieno di ricordi preziosi per entrambe. Questa sera ho bisogno di stare con Sam perché è passato un anno da quando… è successo tutto quello…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #40] La luna allo zoo di Roberto Addeo

È dall’errore che si deve ripartire. Roberto Addeo | La luna allo zoo | Il Seme Bianco | € 12,90 | Pag. 99 “Luna allo zoo” è il secondo romanzo di Roberto Addeo. Ambientato a Bologna, città in cui l’autore ha vissuto per più di dieci anni, narra, in prima persona, le piccole tragedie quotidiane,…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #39] Agnese, una Visconti di Adriana Assini

Sebbene non fosse che una donna sola, Agnese aveva dato pubblica prova di un radicato senso dell’onore. Un sentimento estraneo in quella corte, dove perfino gli uomini più avvezzati all’arroganza abbassavano la cresta di fronte a quelli più influenti di loro. Oggi vi parlo del libro che gentilmente mi ha inviato la casa editrice Scrittura &…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #38] Kitchen di Banana Yoshimoto

Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Oggi vi parlo del libro di Banana Yoshimoto, Kitchen, il primo libro scritto dall’autrice giapponese. È diviso in due parti, Kitchen e Plenilunio, a cui si aggiunge…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #37] Non ditelo allo sposo di Anna Bell

È una legge universale: il giorno del suo matrimonio, ogni donna dovrebbe sentirsi una principessa. E io mi ci sento eccome, quando abbasso lo sguardo sul mio abito: è così vaporoso, candido e impalpabile da far invidia a una meringa. […] Porgo il bouquet alla mia amica Lou, la damigella d’onore, che indossa un semplice…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE #36] Non dirgli che ti manca di Alessandra Angelini

Una volta credevo di avere tutto, una vita perfetta, una famiglia tipo, un fidanzato innamorato. Lo credevo. Poi ho aperto gli occhi e le ho viste. Le crepe erano insostenibili, il crollo inevitabile. La bolla era scoppiata inconsistente. In un attimo era saltato tutto. Ero stata costretta a riconsiderare quello che pensavo di sapere. Pormi…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!