Annunci

[RECENSIONE] Tre serbi, due musulmani, un lupo di Luca Leone e Daniele Zanon

Il Male era tornato nel cuore dell’Europa e aveva messo radici a Prijedor, mezzo secolo dopo la fine dell’Olocausto. A Prijedor, in Bosnia Erzegovina, nella primavera-estate del 1992 succedono cose spaventose. Sembra d’essere tornati ai tempi del nazismo. Gli ultranazionalisti serbo-bosniaci vogliono sradicare i “non serbi” attraverso due strumenti: deportazione e omicidio. Vengono creati per…

Annunci

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!