[RECENSIONE] Bill di Helen Humphreys

Che cos’è un’anima? Qualcosa a metà tra la natura essenziale di un individuo e i suoi desideri, una verità tangibile e un tendere verso qualcosa, tutto insieme. Helen Humphreys | Bill | Playground Libri | € 17,00 | Pag. 216 Canwood, cittadina del Saskatchewan (Canada), 1947. Leonard Flint è un bambino solitario, che stringe un’amicizia…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE] Qualcosa per cui vivere di Richard Roper

Perché troviamo conforto nelle abitudini? Richard Roper | Qualcosa per cui vivere | Einaudi | € 18,50 | Pag. 339 Gli appartamenti delle persone morte senza nessuno accanto hanno un odore particolare, quello della solitudine. Andrew lo sa bene: è un funzionario del Comune di Londra incaricato di rintracciare i parenti delle persone che muoiono…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE] Papà di Régis Jauffret

Alfred non esisteva molto, esisteva appena. Un merletto di papà, qualche filo intorno ai vuoti, alle mancanze, alle assenze, intorno alla delusione di non trovare nessuno invece di qualcuno. Régis Jauffret | Papà | Edizioni Clichy | € 17,00 | Pag. 199 Uno sguardo distratto al televisore, casualmente sintonizzato su un documentario dedicato alla Francia…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!

[RECENSIONE] Perdersi di Elizabeth Jane Howard

Ricorda sempre che ciò che sai potrebbe non essere abbastanza. Elizabeth Jane Howard | Perdersi | Fazi Editore | € 20,00 | Pag. 417 Henry è un ultrasessantenne solo e piuttosto male in arnese, che vive sulla barca di una coppia di amici. La sua è stata un’esistenza sfortunata e apparentemente segnata dalla crudeltà delle…

Continue reading

Piaciuto l'articolo? Condividilo!